Contatti
+7 (495) 957-07-27
La Galleria Tretyakov è il museo principale dell’arte nazionale della Russia che riflette il suo contributo unico nella cultura universale. È un museo ospitale che vanta una ricca collezione e una varietà dei concetti esposti.
La Galleria Tretyakov si pone i seguenti obiettivi principali:

  • Esplorare, conservare, presentare e promuovere l’arte della Russia
  • Formare l’identità culturale russa, focalizzando l’attenzione della società sul ruolo importante svolto dall’arte in genere e dalla nostra collezione in particolare. Continuare la misione di P. M. Tretyakov, facendo conoscere agli abitanti del Paese il patrimonio artistico nazionale
  • Rendere migliore la vita della gente, offrendo un vasto accesso ai capolavori dell’arte russa e universale


Storia della fondazione:

Nel’anno 1832 nasce Pavel Michajlovič Tretyakov, futuro fondatore della Galleria. L’anno della fondazione della Galleria Tretyakov sarebbe il 1856.
Il 31 agosto 1892 Pavel Michajlovič rivolge alla Duma municipale di Mosca una lettera di donazione alla città della propria collezione nonché della collezione del fratello minore Sergej. In settembre nel corso dell’assemblea la Duma accetta ufficialmente la donazione.
Nel 1902 iniziano i lavori per una nuova facciata della Galleria sul progetto del pittore V.M.Vasnetsov, che diventerà successivamente un emblema della Galleria Tretyakov per molti anni.
Dopo l’unificazione della Galleria di Stato Tretyakov con la Pinacoteca di Stato dell’Unione Sovietica nel 1985 la Galleria apre una nuova area espositiva in un edificio in via Krymsky Val (ora Nuova Galleria Tretyakov), dove è presente l’esposizione dell’arte del XX secolo.